Fabrizio De André. Maledetti poeti Visualizza ingrandito

Fabrizio De André - Maledetti poeti

9788899341558

Nuovo prodotto

di Miro Renzaglia

F.to 15,2 x 21,8

Pagine 136, brossura con alette

Maggiori dettagli

Dettagli

Non siamo qui per celebrare il poeta
De André e nemmeno la sua poesia. O
meglio, siamo qui per celebrare la poesia
del genovese, attraverso i suoi poeti e
le loro poesie: quelle che, in un modo
o nell’altro, hanno rifornito di humus e
linfa il suo linguaggio poetico. Pseudo
Giacomo, Aristofane, Jacopone da Todi,
Cecco Angiolieri, Françoise Villon, Edgar
Lee Masters, Oswald De Andrade, Olindo
Guerrini, Riccardo Mannerini, Pier Paolo
Pasolini, Fernanda Farias de Albuquerque,
Álvaro Mutis. La formazione è di quelle
sporche, cattive e perdenti. Tutt’altro
dall’ungarettiana “Petrarchesca” che
puntava in alto. Qui siamo in piena zona
retrocessione di quel campionato a girone
unico (senza ritorno) che chiamano vita.

Recensioni

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

Fabrizio De André - Maledetti poeti

Fabrizio De André - Maledetti poeti

di Miro Renzaglia

F.to 15,2 x 21,8

Pagine 136, brossura con alette

7 altri prodotti della stessa categoria: